Cerca nel blog

Traduci..


Grafic Scribbles

sabato 19 novembre 2011

Quiche piccine picciò



C'era una volta una donnina piccina piccina piccina picciò che abitava in una casina piccina piccina piccina picciò.... che un bel giorno si mise in cucina e decisa di fare delle torte piccine picciò.
Arrivarono tre omoni e in pochi bocconi si mangiarono tutto. La donnina piccina picciò a malapena fotografò.
Questa storiella rappresenta quello che è successo dopo che mi sono impegnata nel fare le tortine piccole,in un attimo sono sparite....Niente da dire,sono ottime e direi anche appetitose

Dosi:

Pasta:
- 200 gr farina
- 5 gr di sale
- 90 gr burro
- 1 uovo
- acqua qb
oppure: un rotolo di pasta brisè già pronto.

Ripieno:
- 1 uovo
- 1 tuorlo
- 2 dl di panna da montare
- 50 gr di pancetta a dadini affumicata o dolce
- 3 cucchiai di gruyére grattugiato
- burro qb per imburrare (io ho usato gli stampini di carta per muffin)

Procedimento : per fare la pasta mettere in una ciotola la farina il sale ed il burro a pezzetti.lavorare bene unire l'uovo e un po di acqua.
lavorare bene,formare una palla,avvolgerla nella pellicola e mettere in frigo per circa un'oretta.
Nel frattempo rosolare la pancetta in una padella eliminare il grasso e lasciarla raffreddare .
Sbattere l'uovo unire la panna e il formaggio.
Stendere la pasta e ricavare dei dischi,rivestire le vaschette,riempire con il composto di formaggio.Rifinire la quiche mettendo sopra delle strisce di pasta.
Cuocere in forno a 180° per circa 15 -20 minuti


Un'altra piccina picciò




Adesso che ci penso potrei anche partecipare al giveaway di MARTHellati di Arabafelice .
Io ci provo :)

3 commenti:

  1. Grazie Silvia!!!!
    Ti metto subito in lista :-)

    RispondiElimina
  2. @ Arabafelice: Grazie Stefania ! Un abbarccio

    RispondiElimina
  3. Piccine piccine ma buone buone!!
    Ciao e buona giornata!

    RispondiElimina